mapi_littleowl: (Gundam Wing - Heero)
La giornata era uggiosa e Connor, avvolto nella sua sciarpa, continuava a fissare l'ora sul cellulare come se ciò potesse far scorrere il tempo più velocemente.

Aveva un fastidio sottopelle di cui era troppo stufo per curarsene: desiderava solo che il treno arrivasse presto e che lo portasse a scuola senza ulteriori ritardi.

Guardò ancora il telefono. Era passato un minuto. La musica che stava ascoltando non aiutava a fargli perdere la concezione del tempo, e allora sollevò lo sguardo a destra e sinistra, sulla folla di disagiati come lui che stavano aspettando il treno.

Per lo più erano studenti e lavoratori pendolari, come tutte le mattine – alcuni Umani, altri no; Connor poteva sentirne l'odore nell'aria, li poteva distinguere nella folla, più alti, più imponenti, più vistosi. Ormai avrebbe dovuto farvi l'abitudine, ma per lui restava comunque strano camminare per strada ed essere superati da un branco di licantropi o vedere un gruppo di sirene parlottare sul ciglio della strada.

Quando per sbaglio incrociò lo sguardo di una Creatura, Connor tremò e abbassò lo sguardo sul telefono. 7:42. L'ora avrebbe dovuto dirgli qualcosa, ma siccome non riusciva a ricordare cosa, lo scacciò dalla mente. Così era più facile.

Uno scampanellio comunicò alla folla che il treno era in procinto di entrare in stazione. Connor rilasciò il fiato che non si era accorto di aver trattenuto. Il brivido sottopelle non se ne andava e lui si diede uno scossone, dando la colpa al freddo.

7:43

Connor sollevò gli occhi al cielo. Non gli interessava nemmeno arrivare a scuola in orario, voleva solo che qualcosa si muovesse, che quella sensazione paralizzante che sentiva nei gomiti e nelle ginocchia passasse il più in fretta possibile.

Alle 7:45 l'altoparlante annunciò un treno in arrivo in stazione e lui sollevò gli occhi al cielo, grato. Lentamente, ma qualcosa si stava muovendo.

Alla sua sinistra un trio di Elfe vocalizzarono il suo stesso sollievo, e vagamente lui si domandò se non sarebbe stato meglio fare quel tratto con alcuni dei suoi compagni di scuola che abitavano nella zona, piuttosto che per conto suo: tuttavia, per farla insieme a loro avrebbe dovuto prendere l'altra linea, che distava di più da casa sua rispetto a questa fermata; non ne valeva la pena.

Il treno entrò in stazione. Era bianco splendente e portava il capolinea scritto al neon sul muso e sopra ad ogni porta. Connor rimase a guardare le scritte luccicanti e quando un campanello annunciò l'apertura delle porte venne trascinato dalla folla sul treno.

Come tutte le mattine non trovò alcun posto dove sedersi, ma non era importante. Si aggrappò a un palo e guardò di nuovo il telefono, facendo scorrere la pagina delle news senza leggerle per davvero – soliti problemi all'estero, soliti problemi in casa, soliti problemi ovunque.

Gli stavano stretti, i problemi. Connor amava le cose semplici, senza complicazioni: le giornate tutte uguali, senza deviazioni dalla norma, senza progetti erano le sue preferite e lui cercava di attenervisi il più possibile.

Connor sistemò il telefono in tasca e tentò di non brontolare quando qualcuno sbatté contro di lui ad una fermata un po' brusca del treno.

Senza che nemmeno sapesse bene il perché, l'occhio gli cadde sulla mano sinistra, quella aggrappata al palo. Dalle dita strette attorno al metallo scivolò lungo il palmo e poi sul polso. Sbatté le palpebre. Guardò di nuovo, con la bocca aperta e a malapena si accorse delle porte che si aprivano e poi si richiudevano alla sua fermata, del treno che continuava il suo viaggio senza curarsi di lui.

L'orologio sul suo polso era a zero. L'orologio sul suo polso, che dal giorno in cui era nato contava il tempo che gli mancava prima di incontrare la sua unica Anima Gemella era a zero.

Aveva incontrato la sua Anima Gemella e non se n'era accorto.

Si guardò intorno, gli occhi spalancati, alla ricerca di qualcuno nelle sue stesse condizioni, qualcuno che osservasse la folla con la sua stessa apprensione, ma non vide nessuno: sembrava che tutti fossero tranquillamente preso dai fatti loro, nessuno col naso sollevato dal suo telefono o tablet.

Connor deglutì. Aveva incontrato la sua Anima Gemella e, per quel che ne sapeva, se l'era perduta.

"Oh, merda," disse.
mapi_littleowl: (Sherlock BBC - P0rn)
Avanti, e non temete la vergogna! Desti, desti scrittori del Fandom! Sconcezze saranno proposte! Prompt saranno fillati! Un giorno di tastiere! Un giorno a rating rosso, prima che venga Febbraio! Scrivete ora! Scrivere ora! Scrivete ora per rovinare la vostra reputazione e per la fine del mondo!
P0RN!




È ARRIVATO IL P0RN!FEST!!! \*O*/


Siete contenti? Ma ditelo che siete contenti! Non c'è Dicembre senza Natale e non è Natale senza p0rnfest! (Se no io come li sopporto i miei parenti? *ride tanto*)

Al momento di prompt ispirosi non è che ce ne siano troppi (oh, stronzi, ma promptatemi un po' di ZoSan ;ooo;), però boh, io la tabellina (sempre la mia di due anni fa, che è tanto ma tanto carina) me la faccio lo stesso. ♥

P0RNPT ALLETTANTI
CAPPUCCETTO ROSSO Cappuccetto Rosso/Lupo, Gambe aperte
DISNEY ALADDIN/DISNEY RAPUNZEL Jafar/Madre Gothel, http://a5.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc6/227368_183994184982034_110766448971475_405165_3387735_n.jpg
ONE PIECE 2Y!Zoro/Sanji/Zoro, "E ora che sei qui che hai intenzione di fare?"
ONE PIECE Fem!Sanji/Male!Nami, Thriller Bark
ONE PIECE Fem!Sanji/Male!Nami, Spagnola
ONE PIECE Fem!Sanji/Zoro, "Ivankov me la pagerà cara!"
ONE PIECE Fem!Sanji/Zoro, Interrompere gli allenamenti
ONE PIECE Sanji/Zoro, "Fa piano, idiota, o si sveglieranno tutti!"
ONE PIECE Sanji/Zoro, "Se ci riprovi di nuovo, giuro che ti uccido"
ONE PIECE Sanji/Zoro, "Se non posso andare a pescare allora voglio fare sesso"
ONE PIECE Sanji/Zoro, Alba del nuovo anno
ONE PIECE Sanji/Zoro, Hogwarts!AU Ripetizioni di Pozioni
ONE PIECE Sanji/Zoro, Mafia!AU
ONE PIECE Sanji/Zoro, Sapore di sakè
ONE PIECE Tigre!Zoro/Volpe!Sanji, "Smettila di mordermi le orecchie!"
ORIGINAL Drabble (F)/Long-fic (M), 'Dato che sei tanto orgogliosa della tua brevità, non ti dispiacerebbe aiutarmi a nascondere per un po' uno dei miei capitoli?'
ORIGINAL Fanwriter/Gary Stu, "Solo nei tuoi sogni"
ORIGINAL M/F, "Scappi sempre quando sorge il sole"
ORIGINAL Scrittore(/rice)/Personaggio, "Trema, o vil schiava! [...] del tuo destino arbitra io sono." (Aida, Atto II)
SHERLOCK BBC John Watson/Sherlock Holmes, Blowjob contro la finestra



20/20


E A TUTTI VOI UN FELICE SANTO STEFANO! \O/
mapi_littleowl: (Default)
Titolo: Ora è finita davvero
Fandom: Original
Personaggi: Andrea, Luca
Pairing: Past!Luca/Andrea
Rating: PG
Conteggio Parole: 3132 (Fidipù)
Challenge: COW-T @ [livejournal.com profile] maridichallenge
Prompt: [III Settimana – Missone 2] Amici
Riassunto: Per un lungo momento Luca non disse nulla e poi espirò profondamente, senza smettere di guardare i suoi occhi. «La verità è che io non ce la faccio più a continuare così. Non posso.» Inspirò a fondo, come se cercasse le parole adatte a dire quello che la sua testa aveva chiaro ormai da diverso tempo. «Se hai paura che io voglia cercare di rimettermi con te, non preoccuparti. In tutto questo tempo ho finito col farmene una ragione, davvero. In realtà,» sorrise, «è da parecchio tempo che me ne sono fatto una ragione.»
Note: Originariamente questa era nata per essere una fic su YGO Otogi/Jounouchi, solo che rileggendola i loro caratteri non mi convincevano per niente quindi ho deciso di mettermi di buzzo buono e trasformarla in un'Originale. ^^ Questo lo dico soprattutto perché potreste notare una diversità di stili (spero di no!) tra la prima e la seconda parte della storia: considerate che ci sono di mezzo parecchi anni, tra l'idea di partenza e questo risultato! XD È la mia prima Slash originale, tra parentesi. *__* UAU. Mi senti improvvisamente diventata grande! *__*
Disclaimer: Mio, mio! Di ogni montanga quell'oooor… Ops, sbagliato film. XD
Warning: Slash



Ora è finita davvero )
mapi_littleowl: (Default)
Titolo: Sorpresa in ritardo
Fandom: Original
Personaggi: Carlo, Emma, Giulia
Pairing: Carlo/Emma
Rating: G
Conteggio Parole: 1174 (Fidipù)
Challenge: Le rose di San Valentino – 4 Febbraio @ [livejournal.com profile] michiru_kaiou7
Prompt: "Amore, ti giuro, ero sicuro che fosse oggi!" "Peccato che fosse ieri!"
Riassunto: «In realtà in questi casi si dovrebbe dire "meglio prima che poi" o, ancora meglio, "meglio il giorno giusto che quello dopo", non ti pare?» Lasciò la frase in sospeso, rimanendo in attesa che lui le facesse le sue tanto agognate scuse. Attesa che non venne minimamente ripagata.
«Scusa, che intendi dire? È oggi il giorno giusto, no?» […]
«Oggi è il
quindici
Note: Che pena questo prompt! /o\ Ma alla fine sono riuscita a scriverlo, quindi viva me. ^^ (No, non c'è altro da aggiungere. XD)
Ringraziamenti: A [livejournal.com profile] sonia_sama, prima lettrice. Grazie. ♥
Disclaimer: Li ho inventati io e quindi sono miei. Non ci faccio soldi, comunque…
Warning: Nessuno



Sorpresa in ritardo )
mapi_littleowl: (Lost - Jate is Fate)
Titolo: Natale, regali e stronzate in tema
Fandom: Originale
Personaggi: James Williams, Mary Anne Dash
Pairing: Nessuno
Rating: PG (per qualche parolaccia)
Conteggio Parole: 1490 (Fidipù)
Challenge: Calendario dell'Avvento indetta da [profile] michiru_kaiou7 con il prompt "Dopo aver inutilmente lottato corpo a corpo per cinque ore con gli altri frequentatori di negozi, torno a casa, chiudo a chiave la porta e le finestre, e tiro le tende. Stacco il telefono e tolgo la spina al televisore, preparandomi così a domani, quando farò finta che non sia Natale." ("Diario di una vera stronza", Adèle Lang)
Riassunto: «La gente non diventa più buona, a Natale. Diventa più deficiente. E incazzosa, perché fanno tutto all'ultimo minuto e non riescono mai a combinare un cazzo, mentre le persone che per puro miracolo restano normali non possono neanche lanciare tutti i cristi del caso quando si trovano davanti certe teste di minchia.» Mary Anne si fermò un istante, lanciando al ragazzo un'occhiataccia truce da sotto le palpebre pesanti. «Altro che pace in terra, questo è l'Inferno in terra, altroché.»
James e Anne disquisiscono sul significato e il valore del Natale.
Note: I personaggi sono gli stessi di questa fanfic. Che è un porno senza pietà, ma tant'è. Ve lo dico giusto perché hanno già una specie di background, ma non è proprio necessario leggersi anche quella per capire questa… Detto questo. Quanto mi hanno fatta soffrire, questi prompt anti Natalizi! ;__; Ci sono rimasta su due giorni, e ho dovuto ripiegare su sti due per cavare un ragno dal buco – e se sapete qual è il mio rapporto con lo scrivere Originali in generale, capite anche come mi sento! (I titoli, al solito, sono proprio il mio forte. *fail*)
Disclaimer: Sì, sono miei. No, non me ne vanto. Ma non rubatemeli. ;__;
Warning: Linguaggio – una certa ragazza non conosce l'educazione



Natale, regali e altre stronzate in tema )

*

Titolo: Parenti, gran maledizione
Fandom: Originale
Personaggi: Lucy Decker, Shannon Ford
Pairing: Nessuno
Rating: PG
Conteggio Parole: 1513 (Fidipù)
Challenge: Calendario dell'Avvento indetta da [profile] michiru_kaiou7 con il prompt "Dopo aver ascoltato questo e altri drammi tipici della mia famiglia, mi ricordo perché voglio sempre passare il Natale in solitudine" ("Diario di una vera stronza", Adèle Lang **)
Riassunto: Lucy ha grossi problemi di sopportazione, quando si tratta della sua famiglia. Specie sotto Natale.
Note: Ma niente. XD Questa è gente nuova, mai scritto su di loro, quindi non ci sono p0rn di riferimento, mi spiace. E le lamentele, se ve lo steste chiedendo, sono in buona parte autobiografiche, lol. XD
Disclaimer: Mie. Con tutti i pro e i contro.
Warning: Nessuno



Parenti, gran maledizione )

mapi_littleowl: (Beyblade - Takao/Kai)
Titolo: Letterina di Natale [Un anno dopo]
Fandom: Originale
Personaggi: Andrea, Babbo Natale
Parte: 1/1
Rating: G
Conteggio Parole: 811 (Fidipù)
Challenge: Calendario dell'Avvento indetta da [profile] michiru_kaiou7 con il prompt "Caro Babbo Natale…"
Riassunto: Come tutti gli anni, Andrea scrive la sua letterina a Babbo Natale. Solo che, questa volta, sarà davvero molto particolare...
Note: Andrea è un bambino ignorante che non conosce i congiuntivi. <3 (Questo per dire che lo scempio dell'Italiano che andrete a leggere è voluto, non mi sono ubriacata con la coca cola…) Inoltre, è bene che sappiate che questa shottina altro non è che il seguito di questa drabble (ecco il perché di quel "Un anno dopo" nel titolo ^^): vi conviene leggerla, soprattutto per capire il finale di questa.
L'idea me l'ha data mia sorella, la sempiterna e meravigliosa [livejournal.com profile] sonia_sama, che amo tanto e ringrazio perché senza di lei la mia vita sarebbe decisamente migliore un vero schifo. <3 Gh.
Warning: Fluff, Strafalcioni Grammaticali Voluti



Letterina di Natale [Un anno dopo] )

mapi_littleowl: (Beyblade - Takao/Kai)
Titolo: Divertimenti per adulti
Fandom: Originali
Personaggi: James Stone, Jane Harris, Paul Cooper
Pairing: James/Jane/Paul
Parte: 1/1
Rating: NC17
Conteggio Parole: 3499 (Fidipù)
Challenge: W.W.F. su [livejournal.com profile] fiumidiparole, III settimana: P0rn Week, prompt Original, Threesome M+M+F, "E' tutta colpa loro per aver detto di sì quando ho chiesto se c'era qualcuno che voleva giocare con me." dal Porn Fest di [livejournal.com profile] fanfic_italia.
Riassunto: Ragazza vuole divertirsi e ragazzi l'accontentano.
Note: Il porn mi fa male. Tanto male.
Spoiler: Nope.
Disclaimer: Miei, miei, miei, miei e, nel caso fosse sfuggito, miei.
Warnings: PWP, Lemon, Oral!sex, Threesome



Divertimenti per adulti )

mapi_littleowl: (Scrubs - Ben/Cox)
Titolo: Le brave bambine giocano alle bambole
Fandom: Originali
Personaggi: Andrea, Angelica, Gloria, Valentina
Pairing: Tutte/Andrea, accenni Gloria/Valentina
Parte: 1/1
Rating: NC17
Conteggio Parole: 7170 (Fidipù)
Challenge: W.W.F. su [livejournal.com profile] fiumidiparole, III settimana: P0rn Week, prompt Original, Foursome M+F+F+F, dominatrici dal Porn Fest di [livejournal.com profile] fanfic_italia.
Riassunto: Una sera, tre amiche decidono di divertirsi in un modo un po' particolare. E Andrea dovrà pagare le conseguenza di aver accettato di partecipare.
Note: Mi vergogno? Sì, tanto. °///° Non ho mai scritto niente del genere, quindi cercate di capire la mia inesperienza nel gestire tanti personaggi. ç_ç (Però è stato divertente. XD)
Spoiler: Nope.
Disclaimer: Miei, miei, miei, miei e, nel caso fosse sfuggito, miei.
Warnings: PWP, Lemon, Oral!sex, Anal!sex, M/s, Bondage, Voyeurism, Foursome, accenni Femslash, non in questo esatto ordine.



Le brave bambine giocano alle bambole )

mapi_littleowl: (NekoUke)
Titolo: Serata per Commedie Romantiche
Fandom: Originali
Personaggi: Anna, Chad, accennati vari
Pairing: Chad/Anna
Parte: 1/1
Rating: NC17
Conteggio Parole: 4278 (Fidipù)
Challenge: W.W.F. su [livejournal.com profile] fiumidiparole, III settimana: P0rn Week, prompt Original, M+F, Questo film è noiosissimo dal Porn Fest di [livejournal.com profile] fanfic_italia.
Riassunto: Ogni settimana loro si riuniscono a casa di uno del gruppo per dedicarsi alla visione di film a tema. Quella settimana è toccato ad Anna e il tema di quella settimana erano le Commedie Romantiche...
Note: Per cominciare, il film descritto non so manco se esiste, mavvabbé, tanto lo sappiamo tutti che è stata scritta solo per il p0rn. ù_ù
Spoiler: Nope.
Disclaimer: Miei, miei, miei, miei e, nel caso fosse sfuggito, miei. I loro nomi, invece, sono rubacchiati dalla serie televisiva V.
Warnings: PWP, Lemon, Oral!sex



Serata per Commedie Romantiche )

mapi_littleowl: (NekoUke)
Titolo: Il lato positivo
Fandom: Originale
Personaggi: James Williams, Mary Anne Dash
Pairing: James/Mary Anne
Parte: 1/1
Rating: NC17
Conteggio Parole: 3428 (Fidipù)
Beta Reader: [livejournal.com profile] sonia_sama
Riassunto: James è costretto ogni anno a passare due settimane a casa degli zii paterni, cosa che detesta. Ma come può ribaltarsi la situazione se, il primo giorno, si scopre che la cugina, dall’anno passato, ha sviluppato due o più qualità nascoste?
Note: Scritta per la terza edizione del p0rn fest di [livejournal.com profile] fanfic_italia. (Banner *__*)
Spoiler: Nessuno
Disclaimer: Miei, miei, miei, miei e, nel caso fosse sfuggito, miei.
Warning: PWP, Lemon, Scene di sesso esplicite.



Il lato positivo )

Profile

mapi_littleowl: (Default)
mapi_littleowl

March 2017

S M T W T F S
   1234
5 67891011
12131415161718
1920 2122232425
262728293031 

Syndicate

RSS Atom

Most Popular Tags

Style Credit

Expand Cut Tags

No cut tags
Page generated Sep. 24th, 2017 03:53 pm
Powered by Dreamwidth Studios