mapi_littleowl: (Default)
[personal profile] mapi_littleowl
Titolo: Welcome home
Fandom: Iron Man
Personaggi: Happy Hogan, Pepper Potts
Pairing: Happy/Pepper
Rating: G
Conteggio Parole: 464 (Fidipù)
Challenge: Week Challenge #2 @ [livejournal.com profile] week_challenges
Prompt: 05. Compiti
Riassunto: Pepper torna a casa da Happy dopo una dura giornata di lavoro.
Note: Lo so che sembra che questa fic non c'entri nulla con il prompt, ma fidatevi. C'entra. XD Also, Happy/Pepper. <3 Dito quello che volete, ma sono l'amore.
Ringraziamenti: La mia amata [livejournal.com profile] ranting_one per averla letta in anteprima. ♥
Spoiler: Nessuno
Disclaimer: Tutto della Marvel.
Warning: Nessuno


Le mail sono state inviate, le telefonate fatte, le riunioni aggiornate. Pepper ha visto le persone che doveva vedere, stretto le mani che doveva stringere, ascoltato i discorsi che doveva ascoltare, e quando finalmente si chiude la porta del suo appartamento alle spalle e si sbarazza con un calcio delle scarpe troppo strette e troppo alte si appoggia con la spalla contro il muro, sospirando pesantemente come se questo potesse aiutarla a liberarsi di un peso.
La luce dell'ingresso si accende con uno schiocco e Pepper chiude gli occhi stretti, piegando la bocca in una smorfia.
«Pep? Sei tu?»
Lei mugugna una risposta inutile perché Happy è già lì e la sta guardando, un sorriso paziente sulle labbra mentre le chiede: «Giornata dura?»
Pepper annuisce e fa un passo nella sua direzione finendo diritta nel suo abbraccio, il viso premuto nell'incavo della spalla. Happy indossa solo un paio di calzoni e una camicia dal colletto aperto che profuma vagamente di cose buone da mangiare. Pepper si lascia andare tra le sue braccia solide e per un lungo momento rimangono entrambi immobili a lasciare che la giornata scivoli loro addosso, come un mantello intriso d'acqua che viene lasciato cadere sul pavimento.
A Pepper occorre un minuto per trovare la forza di alzarsi, e quando lo fa sulle sue labbra c'è l'ombra di un sorriso.
«Scusa,» mormora, avviandosi insieme a lui verso il salone. Pepper cade sul divano e Happy sparisce in cucina, tornando un momento dopo con in mano un bicchiere di vino. «Conosci Tony. Ho dovuto smaltire tutto il lavoro arretrato. Fortunatamente adesso sono in pari.»
Happy le bacia la fronte e la guarda mentre lei sorseggia il suo vino, lentamente, assaporandolo goccia dopo goccia.
«Vuoi mangiare? Ti ho lasciato qualcosa in caldo.»
Pepper appoggia il bicchiere sul tavolino davanti al divano e guarda Happy con gli occhi grandi e un sorriso incredulo sulle labbra. «Grazie,» dice, allungando la mano per prendere quella di lui. Stringe le sue dita tra le proprie e Happy ricambia la stretta, come se con quel semplice gesto potesse infonderle un po' di forza.
«Non dirlo neanche.»
«Davvero, Hap. Grazie.»
Lui si china a baciarle le labbra e poi le lascia la mano, posandogliela con delicatezza sulle gambe che lei ha raccolto sotto di sé sedendosi.
«Io devo prendermi cura di te,» dice con un sorriso sulle labbra, il naso arricciato sotto gli occhi scintillanti. «E devo dire che il più delle volte è un vero piacere.»
Pepper ride e gli poggia una mano sul petto, all'altezza del cuore. «Allora vai a farmi scaldare la cena,» ribatte con una finta aria di comando. «Ma prima fammi un massaggio ai piedi...»
Happy ride mentre si siede sul tavolino. Allunga una mano attorno alla sua caviglia e tira il suo piede verso di sé, lo sguardo adorante fisso in quello luminoso e grato di lei.
«Sissignora,» dice.

Profile

mapi_littleowl: (Default)
mapi_littleowl

March 2017

S M T W T F S
   1234
5 67891011
12131415161718
1920 2122232425
262728293031 

Most Popular Tags

Style Credit

Expand Cut Tags

No cut tags
Page generated Oct. 17th, 2017 05:44 am
Powered by Dreamwidth Studios